Angelo Viaro

(Badia Polesine 1885 – Bologna 1850)

Scultore. Si diploma all’Accademia di Bologna. Eseguì apprezzate opere fra cui, a Badia, il monumento Gradasi-Norsa e il busto di Luigi Balzan; nella Certosa di Bologna, il monumento Sassoli-Tomba e la Cappella Ambrosini; ad Adria, la tomba della Famiglia Lucchiari. A Bologna decorò l’Ippodromo, il Salone Policardi, il Palazzo Balduzzi e, in terracotta, la Cappella dell’Immacolata in S. Petronio; ad Adria, il Salone di ricevimento del teatro.
Insegnò presso la Scuola d’Arte di Bologna, ove ebbe la stima di colleghi ed allievi.

Tratto da Badia Polesine: contributo per la conoscenza della città.
Badia Polesine, Biblioteca Civica G.G. Bronziero, 1993